Chi sono

Riassunto di questa pagina (se hai poco tempo…)

  • Non sono nè medico, nè psicolo nè psicoterapeuta.
  • Sono una persona normale che ha sofferto a lungo di Disturbo Ossessivo Compulsivo e che poi è guarito, impiegando molto tempo e molti studi.
  • Sono un appassionato di filosofia orientale e meditazione, che è stata fondamentale nel mio percorso…
  • …come fondamentali sono state le medicine e la psicoterapia
  • Ho deciso di creare un sito che contenga tutte le informazioni possibili su questo doloroso disturbo
  • Credo che la sintesi tra l’efficienza scientifica dell’Occidente e la saggezza millenaria dell’Oriente sia la chiave per risolvere ogni problema
  • Buona lettura 🙂

Chi sono

Ciao, e benvenuto. Mi chiamo Lucio Odisei, ho 35 anni e sono l’autore di questo sito. Ho realizzato questo spazio per raccontare come sono uscito dal Disturbo Ossessivo Compulsivo, allo scopo di informare tutte le persone che pensano di soffrirne nella migliore maniera possibile. 

Essendoci passato ed avendone sofferto per molto tempo, credo fermamente che l’informazione in questo campo sia molto importante. Prima di tutto perchè molte persone che soffrono di ossessioni, per vergogna o per l’ingannevole forma dei sintomi, spesso non ricorrono ai rimedi adeguati.

Secondariamente, perchè nonostante in Internet si trovino molti siti istituzionali che parlano di questo problema, non è facile trovare un contenitore di informazioni pratiche e di consigli mirati che possono aiutare moltissimo durante il percorso. Ci sono nei vari siti tanti dottori ed esperti… ma manca un “amico” che con sincerità e passione ti sveli la sua esperienza!

Questo sito rappresenta allora il tentativo di aiutare chi è vittima di Disturbo Ossessivo Compulsivo, facendogli comprendere che si può guarire, anche piuttosto facilmente (purchè non si ricerchi una cura miracolosa), e fornendogli una serie di indicazioni utili per comprendere il funzionamento della propria mente.

Inoltre è mio obiettivo stimolare chi soffre di DOC a trovare dentro di sé quella forza e quel coraggio che consentiranno di attraversare le varie fasi del DOC fino alla guarigione. Se anche una sola persona trarrà giovamento da questo sito, evitando tutti gli errori che ho imparato sulla mia pelle, potrò ritenermi davvero soddisfatto.

La mia storia con il DOC

Ma prima di tutto… Chi sono io per poter parlare di ossessioni e per affermare di conoscere l’argomento così bene, da dare addirittura dei consigli e delle informazioni così importanti? Quali qualifiche ho, per parlare di queste cose?

Inizio subito col dire che non sono un Medico o uno Psicologo e non ho mai studiato Psicoterapia da un punto di vista accademico ufficiale (infatti sono Ingegnere). Sono invece una persona che ha sofferto molto di disturbo ossessivo compulsivo, ma che poi ed è riuscito a guarire. Ed ho voluto mettere a disposizione le mie ricerche per aiutare chi ancora è incastrato e perso nel labirinto infinito delle ossessioni.

Quando ho iniziato a soffrire di pensieri ossessivi altamente disturbanti la mia vita è precipitata. Sono stato anche in terapia psicologica e farmacologica per molti mesi, con risultati purtroppo molto modesti. Era un vero inferno, un labirinto di timore e disgusto del quale non trovavo minimamente l’uscita. 

Così mi sono rimboccato le maniche ed ho deciso di mettere tutta la mia intelligenza e la mia forza di volontà per trovare una cura alle ossessioni, cercando più materiale possibile e praticando tecniche provenienti da ogni parte del mondo.  Fino a quando non ne sono definitivamente uscito.

Una nuova visione del mondo

In questo percorso ho scoperto che il modo Occidentale di curare la mente soffre di forti vincoli dovuti alla nostra formazione “meccanicistica”, che tenta di spiegare tutto con la razionalità ed il pensiero logico. Spesso invece nelle nevrosi, è proprio l’estrema logica e l’eccesso di pensiero a provocare il problema.

Personalmente, non appena capii che la scienza non aveva totalmente chiare le dinamiche dell’ansia e dei pensieri ossessivi ho iniziato ad approfondire tutto quello che la medicina naturale proponeva. E mi sono soffermato sulle filosofie orientali, che più di ogni altra cultura vantano una tradizione plurimillenaria nel controllo della mente, basato sulle risorse di cui tutti noi siamo dotati, senza ricorrere a chimica, statistica e farmacologia.

Ho infine compreso che il metodo ideale per guarire dal DOC definitivamente ed in modo naturale è una sintesi dell’efficienza scientifica occidentale e della saggezza di pratiche millenarie Orientali. Ho condensato tutto il mio sapere in questo sito, con la speranza che possa essere utile e fornire una strada tracciata a chi è rimasto indietro. 

Alla tua serenità, libertà  e voglia di vivere.

Firma-Lucio-Odise

 

 

 

>